Crostata alla crema con garniture di ribes

chef

Gianluca Galliera

Other Ingredients

250 g. Farina

1 Uovo

125 g. Zucchero

125 g. Burro

250 g. Latte

1 Limone

1 bustina Vanillina

1/4 Bustina di lievito chimico

Per 6 persone

Sulla spianatoia disporre a fontana la farina, accomodandovi al centro lo zucchero, l’uovo, il burro ammorbidito e la buccia grattugiata del limone; aggiungere anche la vanillina e il lievito, quindi lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben amalgamato, senza però manipolarlo eccessivamente per evitare che assuma una consistenza troppo tenera. Lasciar riposare la pasta in frigorifero per 30 minuti. A questo punto, con l’aiuto del mattarello, tirare la frolla su di un foglio di carta forno, mantenendo uno spessore di circa 3 mm. Foderare uno stampo da crostata del diametro di 18 cm. con la pasta preparata e forarne la superficie con una forchetta; ricoprirla con un altro foglio di carta forno sul quale distribuire sale grosso per evitare che la frolla lieviti durante la cottura. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 20 minuti, avendo cura di eliminare il sale e la carta forno qualche minuto prima di sfornare, in modo da dorare leggermente la pasta. Nel frattempo preparare la crema pasticcera montando per tre minuti il preparato Menù con il latte, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione; mantenere la crema in frigorifero per 30 minuti. Farcire poi la base della crostata con la crema pasticcera e di seguito velare con la garniture di ribes. Raffreddare la crostata in frigo e servirla.