Crostata di zucca con salsa di amaretti

chef

Gianluca Galliera

Other Ingredients

250 g. Farina

100 g. Zucchero

80 g. Zucchero di canna

150 g. Burro

3 Uova

2 Tuorli

300 ml. Panna fresca

250 g. Latte

100 g. Amaretti secchi

1 Arancia

q.b. Vanillina

q.b. Sale

Per 8 persone

Versare la farina a fontana sulla spianatoia, quindi accomodarvi al centro il burro ammorbidito, lo zucchero, la vanillina, un uovo intero e due tuorli. Lavorare velocemente gli ingredienti con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico che andrà poi avvolto nella pellicola. Lasciar riposare in frigo la pasta frolla preparata fino al momento dell'utilizzo. Nel frattempo frullare nel mixer la crema di zucca insieme a 200 ml di panna. Trasferire il composto ottenuto in una ciotola e unirvi le uova rimaste, lo zucchero di canna, la scorza grattugiata dell'arancia e un poco di vanillina; mescolare delicatamente e amalgamare con cura gli ingredienti. Intanto montare a neve ferma gli albumi insieme a un pizzico di sale; incorporarli alla farcia di zucca avendo cura di mescolare il composto sollevandolo dal basso verso l'alto. A questo punto con l'aiuto del mattarello stendere la frolla a un'altezza di 1/2 cm. e foderare con essa uno stampo da crostata, facendo attenzione che la pasta aderisca bene allo stampo e mantenendone da parte un poco. Distribuire il ripieno alla zucca sulla frolla e con la pasta rimasta, servendosi della rotella dentellata, ricavare delle striscioline da sistemare a grata sulla crostata. Cuocere la torta in forno a 180° per circa 45 minuti. Confezionare ora la crema pasticcera a freddo mescolando con una frusta il prodotto menù con il latte freddo e lasciando riposare in frigo per mezz'ora. Allungare la crema pasticcera con la panna fresca rimasta, quindi incorporarvi gli amaretti sbriciolati. Servire la crostata raffreddata accompagnata dalla salsa agli amaretti.