Tagliolini al nero con vongole veraci e datterini

Tagliolini al nero con vongole veraci e datterini

PER 1 PORZIONE

Per la preparazione della pasta disporre la farina a fontana, unire le uova ed aggiungere Ènerodiseppia per colorare di nero la pasta. Inizialmente assemblare utilizzando una forchetta, poi raccogliere la farina dai bordi e portarla verso il centro. Pulire la fochetta ed aiutarsi con una spatola, impastando dal basso verso l’alto. Compattare l’impasto con l’aiuto delle mani fino ad ottenere un impasto omogeneo a mani libere. Quando la pasta è pronta e liscia avvolgerla con una pellicola trasparente e farla riposare per 30 minuti. Schiacciare con l’aiuto di un po’ di farina e stendere con l’aiuto di un mattarello. Stendere la pasta col metodo classico e confezionare i tagliolini. Quando la pasta è asciutta aggiungere farina di riso per evitare che la pasta si attacchi. Una volta realizzati i tagliolini, fare dei piccoli nidi. Cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata ed intanto preparare la salsa di condimento. Versare il brodo delle vongole ovvero il liquido di governo della confezione. Aggiungere il sugo ai pomodorini Datterini, il Fumetto di pesce, il prezzemolo fresco e per ultimo le vongole veraci dell’Adriatico. Lasciar insaporire gli ingredienti e scolare i tagliolini. Completare con una coulis di pomodori freschi, olio al basilico e una foglia di prezzemolo fresco.


Chef

Chef Leonardo Pellacani

Be the first to evaluate this recipe