Crostata alla mantovana

Crostata alla mantovana

600 g. pasta frolla fresca
500 g. latte
q.b. menta
q.b. nocciole
q.b. lamponi
300 g. (per il ripieno) ricotta mista
3 (per il ripieno) uova
q.b. (per il ripieno) cannella
q.b. (per il ripieno) buccia di limone
100 g. (per il ripieno) zucchero
100 g. (per il ripieno) amaretti macinati
30 g. (per il ripieno) pane grattugiato

Per 8 persone.

Preparare il composto mescolando tutti gli ingredienti tranne gli albumi delle uova che andranno aggiunti montati, in fase finale. Con l’aiuto del mattarello, stendere su una spianatoia la pasta frolla, tenendone da parte una piccola quantità. Foderare uno stampo con la pasta frolla e riempire con la farcìa preparata. Dalla pasta frolla tenuta da parte ricavare delle striscioline da incrociare sulla crostata a 1 o 2 cm di distanza l’una dall’altra, per formare il classico reticolo della crostata. Cuocere in forno a 160°C per circa 45 minuti. A cottura ultimata, lasciar raffreddare. Servire la crostata su un letto di Crema Inglese, preparata seguendo le istruzioni della confezione, aromatizzata con la Pasta di pistacchio. Decorare con lamponi, menta e nocciole tritate.


Chef

Chef Gianluca Galliera

Sé el primero en evaluar esta receta