Torta vegetariana con patate, carciofi e pesto alla genovese

Torta vegetariana con patate, carciofi e pesto alla genovese

400 g. pasta brisè
100 g. tofu
10 g. sale
q.b. pepe
5 g. basilico fresco
30 g. pane grattugiato all’olio extravergine d’oliva senza strutto
1 (o uovo pastorizzato in brick) tuorlo d'uovo per spennellare

Dosi per una tortiera diametro 26/28 cm.

Scottare le patate in acqua bollente per un minuto, scolarle, schiacciarle con lo schiacciapatate e versarle in una bowl. Insaporire con sale, pepe ed aggiungere la Gransalsa di cuori di carciofi, il Granpesto alla Genovese, il tofu tritato a coltello, il basilico a julienne e addensare con il pane grattugiato. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Foderare una tortiera con la pasta brisée e versarvi il composto a base di patate distribuendolo in modo omogeneo. Chiudere i bordi della torta all’interno, spennellare con acqua e chiudere la superficie intercalando dischi di pasta brisée, ottenuti utilizzando un coppapasta, leggermente sovrapposti in modo circolare l’uno all’altro. Spennellare con il tuorlo d'uovo per incollare i dischi e cuocere in forno a 170/180°C per 40 minuti.


Chef

Chef Gianluca Galliera

valuta per primo questa ricetta