PEPITE CON ORZO PERLATO

chef

Leonardo Pellacani

Cuocere in abbondante acqua salata l’orzo. Quando sarà cotto scolarlo e formare con il coppapasta delle basi circolari dello spessore di alcuni cm. Scaldare le ÈpepiteVeg per pochi minuti. Posizionare l’orzo su  di un piatto di portata, aggiungendo le pepite sopra. Ultimare decorando con dei fili di peperoncino e dei fiori di fiordaliso.