Crostata pistacchiosa

Crostata pistacchiosa

Versare in una planetaria con la frusta a foglia il contenuto della confezione di Pasta Frolla con l’uovo e l’acqua. Lavorare a media velocità per 5 minuti.
 Stendere con l’aiuto di un foglio di carta forno l’impasto tenendone da par te 100 g e ricoprire il fondo di una tortiera da crostata di 24 cm di diametro, tenendo da par te 50 g circa per i biscottini da decorazione.
Coprire con le sfere da forno (o con carta da forno e fagioli secchi per non farla gonfiare in cottura) e cuocere in forno già caldo per circa 30 minuti.  Con la frolla tenuta da par te creare piccole stelline con l’apposito stampo e cuocerli con la crostata in forno caldo a 170°C per 30 minuti. Attenzione! Togliere i biscotti dopo 10 minuti. A cottura ultimata togliere la  torta dal forno e lasciarla raffreddare su una grata.
Nel frattempo preparare la crema per la farcitura. In una planetaria sciogliere il Preparato per Tiramisù con 100 ml di latte, versare il rimanente, la panna e lavorare con la frusta alla massima velocità per 5 minuti. Aggiungere la Pasta di Pistacchio e mescolare con una frusta a mano fino a ottenere una crema omogenea. Lasciar riposare almeno 1 ora in frigorifero. Farcire la crostata con la crema al pistacchio, decorare con le stelline di pasta frolla e servire spolverizzando leggermente con zucchero a velo.

Chef

Chef Monica Copetti

valuta per primo questa ricetta