RAVIOLI ALLA CERNIA CON VONGOLE, MAZZANCOLLE E SUGO DATTERINI

chef

Gianluca Galliera

Weitere Zutaten

50 g. Ricotta fresca vaccina

25 g. Parmigiano Reggiano

500 g. Pasta fresca all’uovo

25 g. Pane grattugiato

q.b. Sale e Pepe

q.b. Aglio

q.b. Prezzemolo fresco

Per 6 persone.

Preparare il ripieno dei ravioli: unire in una bowl Ècernia, la ricotta vaccina, il Parmigiano Reggiano, sale, pepe, pane grattugiato, la Patata pronta precedentemente sbollentata in acqua bollente e passata, infine impastare tutti gli ingredienti. Stendere la pasta a mano o con la sfogliatrice e confezionare i ravioli con il ripieno ottenuto. Rosolare uno spicchio d’aglio schiacciato in Olio extra vergine d’oliva, aggiungere le Vongole con il brodo di pesce contenuto nella confezione, portare ad ebollizione e legare con il Roux bianco. Aggiungere il Sugo ai pomodorini datterini, Èmazzancolle e amalgamare gli ingredienti. Cuocere i ravioli in abbondante acqua bollente salata e condirli con il condimento di pesce ottenuto. Servire aggiungendo una spolverata di prezzemolo fresco tritato, completando con un fi lo d’Olio extra vergine d’oliva e una macinata di pepe macinato a mulinello.