CAPESANTE IN PORCHETTA CON PISTACCHI E VELLUTATA DI POMODORO

chef

Leonardo Pellacani

Altri Ingredienti

q.b. sale

q.b. pepe

q.b. brandy

90 g. pancetta

18 capesante

Per 6 persone.

Con l’aiuto di un mixer a immersione frullare Èpomodorina e passarla al colino fine. Lavare e asciugare con cura le capesante, quindi separare il corallo dalla noce che andrà avvolta in fettine di pancetta stagionata. Trasferire poi le noci di capesante in una pirofila e infornarle a 200°C per qualche minuto. Nel frattempo in una padella scaldare un poco d’olio extra vergine e farvi saltare i coralli; sfumare con il brandy e aggiustare di pepe e sale. A questo punto scaldare leggermente la Èpomodorina, distribuirla al centro dei piatti e accomodarvi sopra le capesante bollenti. Completare con i coralli saltati in padella e il pesto ai pistacchi.