BACCALÀ FRITTO CON CIPOLLA CARAMELLATA

chef

Leonardo Pellacani

Autres Ingrédients

q.b. sale

q.b. olio di semi di mais

q.b. menta

q.b. peperoncino fresco

220 g. acqua gasata

120 g. farina

850 g. baccalà dissalato

Per 6 persone.

In una ciotola preparare una pastella liquida miscelando la farina con l’acqua gasata e un pizzico di sale. Nel frattempo pulire il baccalà eliminandone la pelle, quindi tagliarlo a fette dello spessore di 2 cm. A questo punto in una padella capiente portare a temperatura abbondante l'olio di semi di mais. Passare le fette di baccalà nella pastella, quindi friggerle nell’olio bollente. Quando il pesce risulterà ben dorato, scolarlo e asciugarlo con la carta assorbente. Aromatizzare la cipolla caramellata con il peperoncino fresco tagliato a pezzettini, le foglioline di menta fresca e un poco d’aceto di vino. Distribuire il baccalà fritto nei piatti e accompagnarlo con la salsa di cipolla caramellata.